GIORNATA DELLE OASI E INVASIONE DI 1600 PANDA

Domani, 18 aprile, 1600 panda di cartapesta invaderanno Piazza del Popolo a Roma: questo è il simbolo di un impegno quotidiano che in queste ultime settimane assume un significato ancora più profondo.

Ma perchè 1600 panda? 1600 è il numero dei panda veri, sopravvissuti in tutto il mondo.

Hanno già invaso (in senso positivo ;-) ), a sorpresa, importanti piazze di alcune città del mondo (come ad esempio la bellissima Parigi!).

Il loro è un messaggio globale: la Terra ha bisogno delle cure del maggior numero di persone, ha bisogno di azioni concrete.
Ora i panda approdano in Italia, proprio in un momento in cui  il nostro Paese vive il dolore dovuto alla tragica ondata di terremoti che ha colpito l’Abruzzo.
A Roma il 18 aprile racconteranno l’impegno del WWF nell’ambito della mobilitazione al fianco delle popolazioni abruzzesi e il lavoro quotidiano dei tanti uomini e donne delle Oasi che si adoperano per mantenere vivo il mondo della natura nel nostro paese.

Stavolta più che mai, il mese delle Oasi lancia un messaggio importante di solidarietà e speranza: il WWF sta realizzando e realizzerà, con l’aiuto dei soci, dei progetti a beneficio delle popolazioni abruzzesi che hanno subito il dramma del sisma.

In piazza il pubblico potrà sostenere direttamente il WWF e farsi fotografare all’interno dell’installazione con i panda.
Sarà una vera e propria staffetta che vedrà al fianco del WWF tante persone, comuni, istituzioni, aziende.
In più, donando on line sul sito del WWF, dal 20 aprile, si potrà ricevere in regalo uno dei panda di cartapesta  protagonisti di questo evento.

Inoltre voglio ricordare che il 19 aprile sarà la Giornata delle Oasi WWF: le Oasi come sempre accoglieranno tutti coloro che vorranno vivere una giornata a contatto con la natura e vedere da vicino l’impegno del WWF.

Visitate il sito per scoprire qual’è l’Oasi più vicina a voi!

Come già detto, per sostenere il WWF e le sue Oasi potere donare online oppure mandare un sms da 2 euro al 48544!

About these ads

Dimmi la tua...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...