Niente petrolio? In Scozia si risolve con l’elettricità

Sono molte le terre e le cittadine periferiche sul pianeta, che hanno difficoltà con la distribuzione di carburante.

Una possibile soluzione contro la mancanza di petrolio e gasolio utile ad alimentare i veicoli è rappresentata dall’energia elettrica: a Knoydart, un villaggio scozzese delle West Highlands, isolato dalla rete stradale, trovatosi in tale situazione ha pensato bene di utilizzare dei quad elettrici per gli spostamenti dei suoi abitanti.

In primis l’intera cittadinanza può usufruire e sfruttare il surplus di elettricità prodotta dalla centrale idroelettrica della località, per alimentare le batterie del mezzo. Secondo, tale motoveicolo è apparso l’ideale per muoversi su terreni impervi e totalmente sterrati.

Il quad elettrico è stato scelto anche perché è apparso ai più perfettamente ecologico (è a zero emissioni), economico, agile per zone non urbane e di facile manutenzione.

L’utilizzo di questo quadriciclo è stato deciso all’interno del progetto nazionale “Community Powerdown Initiative”, un consorzio di 25 comunità che collaborano insieme per realizzare idee concrete contro la produzione delleemissioni nocive. Continua a leggere