Gnam gnam … buono mangiare alla eco-sagra!

Poche settimane fa (non ho avuto tempo di scrivere prima scusate 😉 ) esco con i miei per andare a fare un giro a Finalborgo (per chi non lo sapesse è uno dei borghi più belli d’Italia e si trova a Finale Ligure), dove si stava svolgendo proprio in quei giorni la festa del Medioevo.

Io in tutta tranquillità pensavo andassimo a mangiare qualcosa lì (ci sono sempre banchetti di invitante cibo!)…invece vedo mio padre dirigersi verso la Croce Verde (che si trova nei pressi dell’entrata del Borgo)….beh ero un pò stupita perché non sapevo dove stesse andando e cosa stesse facendo.

Ma ecco a pochi metri risolto il mistero…la Croce, un pò per sfruttare la grande folla di turisti venuti per la Festa Medievale, aveva organizzato proprio in quei giorni una sagra…ma non una sagra qualunque, bensì una eco-sagra!

Vedo il cartello con questa scritta e diciamo che il mio umore è totalmente cambiato (io volevo mangiare qualcosa di prelibato dalle bancarelle medievali!).

Mi sono guardata un pò in giro per carpire in cosa consistesse questa ecologicità…ma l’ho compreso solamente una volta seduta al tavolo.

Le posate, il cellofan che le conteneva, i piatti, i bicchieri, il tovagliolo, la tovaglietta del cabaret…era tutto biodegradabile e compostabile al 100%.

Materiale proveniente da fonti rinnovabili e realizzato con polpa di cellulosa, pla e amido di mais.

Poi che dire dell’estetica…molto più robuste e belle di quelle fatte in plastica!

A tutti i “clienti” è stato assicurato che, dopo l’utilizzo, il coperto venisse completamente riciclato, trasformandosi, nella sua seconda vita, in terriccio per vasi.

Altra cosa che mi ha colpito è che il personale svuotava i vassoi buttando ciascuna cosa nel proprio cassonetto della raccolta differenziata (le lattine e le bottiglie di plastica purtroppo c’erano però è bene saperle nel loro cassonetto preferenziale!).

Beh che dire…quella sera mi sono mangiata con più gusto gli gnocchi!!!

3 pensieri su “Gnam gnam … buono mangiare alla eco-sagra!

  1. Ke ottima idea quella dell’eco-sagra…da noi ci sono tantissime sagre forse dovrebbero tutte adottare questa idea…Mi chiedo xkè non lo facciano già…infondo non ci sono lati negativi, ma forse il problema è la poca informazione degli organizzatori delle sagre su piatti, posate, bichieri ecc ecologici… :o(

  2. Sicuramente c’è poca informazione.
    Credo che il costo di questi prodotti biodegradabili sia superiore rispetto a quelli in plastica normale però, come ho già detto, l’aumento del prezzo del cibo è quasi impercepibile perciò è una scelta che converrebbe a tutti…agli organizzatori, ai clienti, all’ambiente…

  3. Veramente lodevole questa iniziativa…
    Il prossimo week-end anche a Cairo Montenotte si terrà una manifestazione dedicata alle energie rinnovabili; aziende da tutta Italia presenteranno le loro ultime scoperte in materia di rispetto dell’ambiente e naturalmente ai tavoli si potranno mangiare specialità valbormidesi rigorsamente utilizzando stovoglie bio-degradabili!

    Altre info prossimamente sul mio blog! ;o)
    -Mart@-

Dimmi la tua...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...