IL 13 FEBBRAIO M’ILLUMINO DI MENO

E’ alle porte un evento molto importante di cui vi avevo accennato tempo fa, lanciato dalla trasmissione di Radio2 “Caterpillar” e finalizzato al risparmio energetico…ecco che vi sto parlando di M’illumino di meno!

Per il quinto anno consecutivo Caterpillar, il noto programma di Radio2 in onda tutti i giorni dalle 18 alle 19.30, lancia per il  13 febbraio 2009 M’illumino di meno, una grande giornata di mobilitazione internazionale in nome del risparmio energetico.

Dopo il successo delle passate edizioni, i conduttori Cirri e Solibello chiederanno nuovamente ai loro ascoltatori di dimostrare che esiste un enorme, gratuito e sotto utilizzato giacimento di energia pulita: il risparmio. L’invito rivolto a tutti è quello di spegnere le luci e tutti i dispositivi elettrici non indispensabili il  13 febbraio 2008 dalle ore 18.

Nelle precedenti edizioni M’illumino di meno ha contagiato milioni di persone impegnate in un’allegra e coinvolgente gara etica di buone pratiche ambientali. Semplici cittadini, scuole, aziende, musei, gruppi multinazionali, società sportive, istituzioni, associazioni di volontariato, università, commercianti e artigiani hanno aderito, ciascuno a proprio modo, alla Giornata del Risparmio. Lo scorso anno il “silenzio energetico” coinvolse simbolicamente le piazze principali in Italia e in Europa: a  Roma il Colosseo, il Pantheon, la Fontana di Trevi, il Palazzo del Quirinale, Montecitorio e Palazzo Madama, a  Verona l’Arena, a  Torino la Basilica di Superga, a  Venezia Piazza San Marco, a  Firenze Palazzo Vecchio, a  Napoli il Maschio Angioino, a  Bologna Piazza Maggiore, a  Milano il Duomo e Piazza della Scala ma anche  Parigi, Londra, Vienna, Atene, Barcellona, Dublino, Edimburgo, Palma de Mallorca, Lubiana si sono “illuminate di meno”, come altre decine di città in Germania, in Spagna, in Inghilterra, in Romania.

Molte città italiane si sono mobilitate per coinvolgere i comuni gemellati all’estero: un passaparola virtuoso che, anche tramite il coinvolgimento delle ambasciate, ha consentito di spegnere luci davvero in ogni parte del mondo.  Dopo il successo europeo dell’edizione 2008, per il 2009 vorremmo dar spazio non solo alle istituzioni ma soprattutto ai cittadini d’Europa, invitando tutti, insegnanti, sportivi, professionisti, associazioni, a creare gemellaggi inediti tra categorie o tra singoli individui diffondendo la campagna di sensibilizzazione oltre confine.

La campagna di M’illumino di meno 2009 inizierà il 7 gennaio e si protrarrà fino al 13 febbraio, dando voce al racconto delle idee più interessanti e innovative, in Italia e all’estero, per razionalizzare i consumi d’energia e di risorse, dai piccoli gesti quotidiani agli accorgimenti tecnici che ognuno può declinare a proprio modo per tagliare gli sprechi. Sul sito internet del programma (www.caterueb.rai.it), sarà possibile segnalare la propria adesione alla campagna, precisando quali iniziative concrete si metteranno in atto nel corso della giornata, in modo che le idee più interessanti e innovative servano da esempio e possano essere riprodotte.

La redazione di Caterpillar

Spegnere le luci ed ogni dispositivo elettronico non indispensabile dalle ore 18 del 13 febbraio sarà la dimostrazione che lo spreco di energia non è più parte della nostra cultura quotidiana. Anche in questa edizione le iniziative saranno raccolte e presentate sul sito www.caterueb.rai.it con lo scopo di esser d’esempio per tutti (che siano gesti quotidiani o azioni particolarmente innovative).

Anche nel 2009 verranno spente le luci in diverse piazze di importanti città italiane, ma sarebbe davvero significativo se almeno il 50% dei comuni spegnesse quella della propria piazza o monumento principale.

Se visitate il seguente link potrete trovare ulteriori informazioni, materiali, aderire all’evento e vedere chi vi ha già aderito!

Io m’illumino di meno e voi 😀 ?

Advertisements

3 pensieri su “IL 13 FEBBRAIO M’ILLUMINO DI MENO

  1. Molti comuni della provincia di Roma hanno aderito all’iniziativa: verranno tenute spente le luci degli edifici che ospitano le amministrazioni, un chiaro segnale per sancire quanto sia sempre di più un dovere istituzionale considerare l’energia un bene prezioso che non va sprecato.

  2. Anche la Valbormida sarà presente all’evento!
    ACairo e in altri comuni si parteciperà con lo spegnimento dell’illuminazione pubblica e altre iniziative! Però tutto questo non deve essere solo un giorno, ma un punto da cui partire per tutto l’anno!! ;o)

    -Mart@-

Dimmi la tua...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...