Chicza sotto esame: ecco il mio giudizio

Pochi giorni fa ho parlato di Chicza, un chewing gum innovativo e totalmente eco-friendly!

Beh ero troppo curiosa per aspettare quelli prenotati su internet quindi, sotto suggerimento del Sig. Giulio Gino Di Giacomo, colui che ha avuto l’idea di distribuirla qui in Italia e che ha ricevuto molte onorificenze proprio per questo, mi sono recata da Bio e Bio (un negozio che vende ovviamente prodotti biologici, di certo non sconosciuto a chi vive a Savona e dintorni) per provare immediatamente Chicza (sul loro sito non ho trovato questo prodotto ma vi assicuro che in negozio c’è).

Ho comprato quelle al Lime e proprio in questo momento sto effettuando una prova molto accurata del prodotto (per non dire che me la sto masticando avidamente ;-) ).

Qual é il mio giudizio finale dopo aver provato Chicza?

Gusto: non rimane forte a lungo, ma dopo un pò che la masticavo lo percepivo ancora. Ciò non lo si può dire anche delle normali gomme da masticare. Alcune, come questa, mantengono leggermente il sapore, mentre altre, dopo poco che le si ha in bocca, non sanno più di niente.

Voto: 9

Gommosità (si può dire? ;-)): all’inizio, mentre masticavo, si rompeva in piccoli pezzettini i quali si attaccavano leggermente ai denti. Ma dopo un pò che la si mastica devo dire che la “gommosità” è migliorata. Non si rompeva più né si attaccava.

Voto: 7/8 iniziali che posso trasformare in 8/9 dopo un pò che la si mastica.

Packaging: l’involucro esterno è di carta, quindi perfettamente riciclabile, mentre l’involucro interno che sigilla le chewing gum è di plastica argentato (non so di preciso il nome, comunque viene utilizzato anche per merendine e biscotti), il quale può essere buttato nella plastica ma ciò dipende da Comune e Comune. Potrebbe finire anche nella indifferenziata. Una volta aperto il pacchetto non si può più chiudere ma basta accartocciarlo un pò e reinserirlo nell’astuccino di carta che ha una pratica apertura richiudibile.

Essendo una confezione piatta, in borsa non mi da né fastidio e, inoltre, rimane ben chiusa. Mentre il pacchetto delle normali gomme da masticare molte volte si apre e i confetti diventano un pò “molli”.

Voto: 8/9

Prezzo: sia online che in negozio l’ho trovato a 2,50 euro al pacchetto. Diciamo che costa più o meno come le classiche gomme da masticare, a seconda del tipo. Da sottolineare che in una confezione ci sono 12 chewing gum (sono già ritagliate e, quindi, facilmente “staccabili” l’una dall’altra).

Voto: 8+

Ribadisco che non mi pagano per fare queste cose ;-) mi fa solo piacere condividere con voi i prodotti/idee pro ambiente che trovo e provo. Soprattutto quelle che non ci fanno sentire degli ufo in questo mondo ma ci danno la possibilità di continuare con alcune nostre abitudini, trasformandole da cattive a “non nocive” né per la nostra salute né per quella del pianeta.

Una domanda comunque me la sono posta…dopo che ho masticato chicza posso gettarla nel compost oppure la butto dove mi pare? In mezzo alla strada non la getterò mai perché è contro la mia etica! E’ naturale e biodegradabile è vero…ma al massimo me la metto in giardino ;-)

In ultimo, volevo informare che da settembre si potrà trovare chicza anche al gusto di cannella e ai frutti tropicali.

Ho fatto fare una prova anche a mia sorella e devo dire che le è piaciuta! Anche a lei inizialmente si attaccava leggermente ai denti (chi ha la dentiera comunque non credo corra dei rischi ;-) con questo chewing gum) ma dopo un pò che l’aveva in bocca la masticava normalmente e, anche a parer suo, il gusto si sentiva ancora. Certamente non come all’inizio ma il sapore non scompare.

Spero di esser stata utile a chi voglia provare un’alternativa eco alle inquinantissime chewing gum al petrolio!

Buona masticata ;-)

N.B. del 16 giugno: ho assaggiato anche gli altri gusti e devo dire che si masticano perfettamente, senza attaccarsi o rompersi in pezzetti. Deduco, perciò, che il pacchetto che ho acquistato in negozio era già lì da un pò di tempo. La mia considerazione sulla “gommosità” è decisamente migliorata! Addio vecchi chewing gum petroliati!

About these ads

Dimmi la tua...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...