NUOVE IDEE PER VECCHI OGGETTI!

Ho già detto molte volte che dovremmo sempre perseguire la filosofia delle 3R, ovvero Risparmio, Riutilizzo e Riciclo…e in questo post voglio parlare proprio di riuso!

Quanti di noi scovano oggetti (che molto probabilmente consideriamo delle cianfrusaglie) in casa propria e se ne vogliono disfare? Tutti direi!

Ebbene una delle tante soluzioni (regali ad amici, Freecycle, …), per non doverli destinare al macero (e quindi per non aggiungere e accumulare sempre più rifiuti sul nostro pianeta), è il semplice riuso dell’oggetto, al quale spetta una nuova vita!

So che molte volte non è facile fare ciò, ma basta davvero tanta fantasia e forza di volontà per ritrovare una utilità ad oggetti apparentemente inutili!

E’ quello che io, bene o male, faccio da sempre.

Vi propongo qui di seguito alcuni esempi (semplicissimi):

SCATOLA PORTA GIOIE

057 058 056

Avendo moltissimi bracciali, orecchini e via dicendo, e non avendo un apposito porta gioie in cui metterli ne ho creato uno. Ho semplicemente preso una scatola, che all’origine conteneva il portafoglio appena acquistato da mia madre, e vi ho inserito tutti i miei bijuox!

Oltre ad averne beneficiato (continuavo a spostarli di continuo dalla scrivania! Non sapevo più dove metterli), ho evitato che la scatola costituisse ulteriore rifiuto.

CONTENITORE TRUCCHI

051

Avevo un vecchio portaocchiali e dato che ho parecchie matite da trucco per gli occhi ho fatto 2+2.

E’ questo anche un utile porta trucchi da borsa! (così non si sparpagliano e li troviamo subito ;-)

Questi che vi ho proposto sono se vogliamo esempi anche banali ma ciò dimostra che tutto ha una utilità se vogliamo!

Dato che la filosofia del riutilizzo mi piace molto, penso che aprirò una rubrica dedicata esclusivamente ad esso ;-) così ogni mese vi darò un suggerimento in più al riguardo!

Sono a disposizione per chiunque voglia segnalarmi altre idee (immaginate o già sfruttate!)…se posso le metterò in pratica e ve le mostrerò!

THE FREECYCLE NETWORK

Cos’è Freecycle?
Inizio dicendo che da poco faccio parte anch’io di questo gruppo nella sezione della mia provincia (SV) e che è un’ottima iniziativa a cui vi consiglio di prestare attenzione.
Lanciato nel luglio 2006, il Savona Freecycle fa parte del movimento Freecycle, un’organizzazione nata a Tucson, in Arizona (Usa), il 1 maggio 2003, e cresciuta in pochissimo tempo fino a raggiungere migliaia di gruppi presenti oggi su scala mondiale.

“Freecycle mette in contatto individui che posseggono oggetti di cui non hanno più bisogno con altri che, invece, necessitano di tali articoli.
Il nostro obiettivo è di evitare che beni ancora utili vadano a finire nelle discariche di rifiuti.
Utilizzando le risorse già presenti sulla terra non riduciamo solo il consumismo dilagante, ma produciamo meno merci e minimizziamo l’impatto negativo che i rifiuti hanno sull’ambiente. Freecycle ci permette di disfarci di oggetti di cui non abbiamo più bisogno aiutando, al tempo stesso, la nostra comunità locale.”

Continua a leggere